SEZIONE: CORSI INNOVAZIONE IN EDILIZIA

CORSO: REVIT E PROGETTAZIONE BIM

Descrizione degli Obiettivi

Introduzione a Revit e alla progettazione BIM

Revit rappresenta attualmente il più potente software Autodesk per la progettazione architettonica ed ingegneristica, capace di realizzare e gestire progetti semplici e complessi grazie alla tecnologia BIM (Building Information Modelling) introdotta per la prima volta sul mercato proprio da Revit.

La vera peculiarità del BIM (Building Information Modelling) sta nel fatto che il modello non è solamente una rappresentazione in termini puramente geometrici dell’edificio; si tratta di una ricostruzione virtuale del progetto, nel quale ogni suo elemento non è una semplice geometria ma una componente intelligente, capace relazionarsi con le altre. Lavorare con Revit significa creare un modello intelligente dell’edificio, che simula e mantiene relazioni uguali a quelle dell’omologo reale e che permette di estrapolare tutte le informazioni necessarie alla stesura della documentazione di progetto (tavole tecniche, computi metrici etc), oltre che di creare un alter ego digitale che permette di gestire il manufatto lungo tutto il ciclo di vita, dalla costruzione alla fase di manutenzione. Durante tale fase infatti, sono investite le risorse economiche maggiori ed avere uno strumento di questo tipo permette una efficace e razionale pianificazione delle operazioni ed un grande risparmio in termini economici.

E’ per questo motivo che le normative internazionali si sono orientate già da anni in questa direzione, così come l’Italia con la recente entrata in vigore del dlgs 50/2016 e della UNI11337. Ciò conferma che allo stato attuale il BIM non è più un futuro molto vicino ma il vero e proprio presente.

Destinatari

Il corso punta a formare tecnici in grado di intervenire nel processo attivo di progettazione, verifica, esecuzione e gestione dei progetti

Articolazione e durata

60 ore di formazione teorico-pratica in parte in FAD in parte in laboratorio attrezzato

MODULO RILIEVO DIGITALE

16 ORE

- Metodologie di rilievo digitale e integrato

- Fotogrammetria applicata all’architettura

- Fotogrammetria applicata agli oggetti

- LIDAR terrestre

- Rilievo con droni

- Metodologie di ottimizzazione delle nuvole di punti

- Dalla nuvola di punti al modello 3D

- Esercitazioni applicative

MODULO REVIT ARCHITECTURE

44 ORE


- Introduzione al BIM;

- Introduzione al programma: gestione dell’interfaccia e del progetto;

- Il template architettonico;

- Importazione ed esportazione di file dwg;

- Strumenti per la generazione di viste, piante, sezioni e prospetti;

- La gestione dell’intervallo di visualizzazione delle viste;

- Utilizzo di griglie e livelli per la gestione parametrica del progetto;

- Introduzione alle famiglie: differenza tra famiglie di sistema e famiglie caricabili;

- La quota e il comando allinea come lo strumenti di vincolo e di controllo del progetto;

- Le famiglie architettoniche di sistema: muri, solette, scale e rampe, solai e tetti;


- Le famiglie architettoniche caricabili: porte, finestre, pilastri architettonici;

- I locali, la mappatura dei vani e delle finiture;

- Estrazione di quantità tramite abachi;

- Strumenti di base per la messa in tavola di elaborati di progetto ed esportazione in formato dwg;

- Strumenti architettonici avanzati: le facciate continue, i sistemi di travi e la modellazione del terreno;

- Creazione di un dettaglio costruttivo;

- La gestione della visibilità degli oggetti, degli spessori e stili di linea;

- I materiali e le viste di rendering con Revit;

- La creazione di un esploso e di uno spaccato assonometrico;

- Le fasi di lavoro, la gestione delle varianti di progetto e di interventi di manutenzione (metodo dei gialli e rossi);

- Strumenti avanzati per la messa in tavola di elaborati di progetto;

- Introduzione alle famiglie parametriche, tipi di famiglie

- Le famiglie parametriche personalizzate: concetti e tecniche

- Pianificazione della famiglia, dimensionamento di massima

- I modelli di Famiglia, scelta del modello, progettazione della struttura.

- Definizione della geometria, dei vincoli di posizionamento e dimensionali, dell’origine

- Definizione dei diversi livelli di dettaglio

- Aggiunta di parametri, trasferimento e copia di famiglie tra progetti

- Impostazioni di visibilità

- Creazione e modifica di famiglie locali

- Creazione e modifica di famiglie di componenti

- Creazione di famiglie nidificate

- Lavorare con gruppi di componenti.

- Lavorare con parametri condivisi

- Creazione e utilizzo delle etichette

- Definizione dell'origine e inserimento dei Testi etichetta

- Creazione di dettagli costruttivi personalizzati

Quota partecipazione

€ 500,00 + iva

Segreteria Organizzativa

Formedil Cpt Taranto

Via Sorcinelli n. 21 – 74121 Taranto Tel 099 730 2530

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. www.formedilcpttaranto.com

presenti su Facebook e Instagram Formedil Cpt Taranto

Allegati:
FileDescrizioneDimensione del File
Scarica questo file (Scheda di Iscrizione_BIM.doc)Scheda di Iscrizione_BIM.doc 66 kB