Chi siamo

1.jpg

 

Il Formedil Cpt Taranto nasce a seguito della unificazione della Scuola Edile e del CPT di Taranto.

 

L’Ente è una Associazione bilaterale paritetica formata da rappresentanti della Sezione Costruttori Edili di Confindustria Taranto (ANCE Taranto) e dai Sindacati Edili FENEAL-UIL, FILCA-CISL e FILLEA-CGIL con compiti specifici in merito alla formazione ed alla sicurezza per l'industria edilizia ed affini della provincia di Taranto.

In ambito formativo si occupa essenzialmente di promuovere, organizzare ed attuare iniziative di:

 

·         prima formazione per i giovani che entrano nel settore;

·         formazione continua;

·         qualificazione, riqualificazione, specializzazione ed aggiornamento per operai, impiegati amministrativi, tecnici e quadri secondo le esigenze del mercato del lavoro e con particolare attenzione anche per gli aspetti relativi all’infortunistica e all’igiene del lavoro secondo quanto previsto dal D.Lgs. 81/08 e alla Sicurezza nei cantieri;

·         formazione per LSU.

 

Ha l’obiettivo di contribuire a rilanciare l’attività di formazione nel settore edile della provincia di Taranto ed in generale in tutti i comparti produttivi anche attraverso apposite pubblicazioni, incontri, convegni, attività seminariali ed azioni corsuali e formative, per promuovere risposte efficaci e metodologie innovative sul terreno delle idee imprenditoriali, della formazione, del miglioramento dei servizi per l’impiego, si rivolge a:

 

·         Enti locali, regionali e nazionali

·         Associazioni datoriali e sindacali

·         Imprese

·         Strutture pubbliche ed Associazioni private

·         Mondo della scuola e dell’Università

 

Le principali aree d’intervento individuate per il raggiungimento di questi obiettivi sono:

 

·         partecipazione ad iniziative all’interno di Programmi promossi dall’Unione Europea, dal Ministero del Lavoro, dalla Regione Puglia e nell’ambito della programmazione negoziata;

·         progettazione e realizzazione di attività di formazione continua;

·         attività di orientamento ed animazione del mercato del lavoro e dello sviluppo imprenditoriale, in collaborazione con Amministrazioni pubbliche, Enti locali ed organizzazioni sindacali e datoriali;

·         azioni formative ed informative autofinanziate rivolte a imprese, ordini e collegi professionali, tecnici, funzionari e dirigenti della Pubblica Amministrazione.

Coerentemente con le normative comunitarie, nazionali, regionali e provinciali  previste per l’accreditamento dei servizi al lavoro svolge servizi di:

 

·         orientamento specialistico e bilancio delle competenze

·         incontro tra domanda e offerta di lavoro

·         sostegno alla mobilità geografica dei lavoratori attraverso la promozione di tirocini formativi

·         ogni altro servizio connesso e strumentale alle funzioni dei servizi pubblici per l’impiego, diverso da quelli sottoposti alle procedure di autorizzazione e da quelli riservati dalla legge in via esclusiva ai servizi pubblici.  

 

 

Nell’area della sicurezza, ha per scopo:

 

 

·         lo studio di problemi generali e specifici inerenti la prevenzione degli infortuni, l'igiene del lavoro e in genere il miglioramento dell'ambiente di lavoro, formulando proposte, suggerimenti e promuovendo o partecipando ad idonee iniziative

·         lo sviluppo di servizi di supporto a imprese e lavoratori in materia di sorveglianza sanitaria; l’effettuazione nei luoghi di lavoro rientranti nei territori di competenza, di visite tecniche finalizzate a supportare le imprese nell’individuazione di soluzioni tecniche ed organizzative dirette a garantire e migliorare la salute e sicurezza sul lavoro

·         l’attuazione delle procedure dell’asseverazione con il rilascio del relativo attestato.

 

 

Nello specifico suggerisce l'adozione di iniziative dirette:

 

·         allo svolgimento dei corsi di prevenzione per le persone preposte all'attuazione della normativa antinfortunistica

·         all'introduzione e allo sviluppo dell'insegnamento delle discipline di prevenzione nell'ambito della formazione professionale per i mestieri dell'edilizia

·         all'attuazione di interventi informativi e formativi in materia di sicurezza e salute

·         promuove iniziative per la diffusione, anche nei luoghi di lavoro, di materiale di propaganda sui temi della sicurezza e della salute

·         esercita, tramite le visite tecniche di cantiere, ogni opportuno intervento nei luoghi di lavoro per favorire l'attuazione delle norme di legge sugli apprestamenti, le misure di prevenzione e sull'igiene del lavoro, nonché sulle condizioni ambientali in genere, avvalendosi allo scopo di tecnici professionalmente qualificati.

 

Nel campo della ricerca e del mantenimento di un elevato standard di competenze tecnologiche, l’Ente attiva, in proprio o con la collaborazione di enti e aziende, attività di ricerca e sviluppo e successivo trasferimento tecnologico nei confronti delle aziende e dei lavoratori del settore.

Servizi


Notifiche

strsic.jpg
sportsicurezza.jpg

visite_in_cantiere.jpg

asseverazione1.jpg

blen

16 Ore

Pagina Amianto

Pagina Amianto