PERCORSO DI FORMAZIONE PROFESSIONALE ORGANIZZAZIONE DI CANTIERE PER CAPISQUADRA – CAPICANTIERE

Immagine.png

La Scuola Edile di Taranto intende avviare dal prossimo mese di marzo un percorso di formazione professionale per “CAPISQUADRA – CAPICANTIERE”.

Oltre alla formazione particolare e aggiuntiva per Preposto, così come previsto dalla normativa sulla sicurezza sul lavoro, è stato programmato un Percorso di Sviluppo Professionale che parte dal corso iniziale di 16 ore per poi proseguire con alcuni incontri sui argomenti specifici di interesse ed approfondimenti in cantiere. In sostanza si tratta di un progetto innovativo, che si sta attuando in diverse regioni italiane, che comporta un “prendersi cura” della crescita professionale del lavoratore che mira ad assumere ruoli di coordinamento del lavoro esecutivo in cantiere, anche potenziando con nuove competenze tale ruolo.

Sono numerosi i vantaggi che saranno acquisiti al termine dell’intero processo:

ü  Per l’impresa il lavoro di una persona che sappia ‘capire l’innovazione’ (nei materiali, nelle attrezzature, nelle tecnologie), programmarsi e porsi in sintonia con i tecnici, conoscere in linea di massima il lavoro degli impiantisti e sapersi coordinare con loro, e altro ancora.

ü  Per il lavoratore la possibilità di fare alcuni importanti passi avanti nella crescita professionale, con la possibilità di capire i motivi tecnici del suo lavoro, di migliorare le sue capacità organizzative, di impadronirsi di quelle conoscenze tecniche che gli permetteranno di ragionare alla pari con i tecnici che arrivano in cantiere.

Il percorso formativo di Organizzazione di Cantiere è riservato a tutte quelle imprese che intendono produrre un salto di qualità nello sviluppo professionale di un proprio dipendente, per aiutarlo a fare un bel salto di qualità e a fare il capo non solo nel senso di chi ‘comanda’ ma soprattutto nel senso di chi Controlla, Assicura, Prevede, Organizza.

L’attività è COMPLETAMENTE GRATUITA per tutte le aziende edili iscritte alla Cassa Edile di Taranto.

Per aderire all’iniziativa o ricevere delucidazioni in merito, è possibile contattare il geom. cosimo fasciano al numero 0997302530 – 3480086012 o inviare una email all’indirizzo di posta elettronica Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. .

Servizi


Notifiche

strsic.jpg
sportsicurezza.jpg

visite_in_cantiere.jpg

asseverazione1.jpg

blen

16 Ore

Pagina Amianto

Pagina Amianto